Martedì 19 gennaio 2010

Onorari al minimo se l'avvocato non prova la qualita' della prestazione

a cura di: eDotto S.r.l.
E' stata confermata, da parte dei giudici di Cassazione – sentenza n. 379 del 13 gennaio 2010 - la decisione con cui la Corte d'Appello di Torino aveva considerato adeguata una liquidazione effettuata dal giudice di primo grado che aveva equiparato gli oneri professionali di un avvocato ai minimi tariffari. Il professionista, in particolare, non aveva provato ne' la qualita' della propria prestazione, ne' l'asserita esistenza di un accordo con il cliente. Per questo era legittimo che gli fossero stati applicati i minimi tariffari.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 35 – Sulle parcelle pieni poteri al giudice - Saporito
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS