Giovedì 14 marzo 2013

Ok alle indagini bancarie sui conti di soci e familiari

a cura di: eDotto S.r.l.
Sono legittime le indagini bancarie estese ai congiunti del contribuente persona fisica ovvero a quelli degli amministratori della società contribuente, “essendo il rapporto familiare sufficiente a giustificare, salvo prova contraria, la riferibilità al contribuente accertato delle operazioni riscontrate sui conti correnti bancari degli indicati soggetti”.

E’ quanto ribadito dai giudici della Quinta sezione tributaria della Cassazione nel testo della sentenza n. 6254 del 13 marzo 2013, con la quale è stato rigettato il ricorso presentato da una Srl in liquidazione avverso la decisione con cui la Commissione tributaria regionale di Bologna aveva ritenuto legittimo un avviso di accertamento ai fini IRPEF/ILOR scaturito dall’acquisizione di documentazione assunta a seguito di accesso domiciliare autorizzato dal Procuratore della Repubblica anche nei confronti di soci, nonché di informazioni bancarie presso terzi.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali