Lunedì 21 febbraio 2011

Non si puo' dividere il giardino condominiale

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 3188 del 2011, la Corte di cassazione ha confermato la decisione dei giudici di merito che avevano ritenuto illegittima una deliberazione condominiale, presa ad unanimità, con cui il giardino pertinenziale di un edificio era stato suddiviso in quattro parti uguali riservate rispettivamente ad ogni condomino; all'interno delle frazioni, che ciascuno dei comproprietari aveva delimitato con varie opere, erano stati piantati fiori ed alberi da frutta.

I giudici di legittimità, in particolare, hanno sottolineato l'illegittimità della operata suddivisione del giardino in quanto quest'ultima, attuando la costituzione di un diritto di proprietà individuale, non si concilia con la possibilità di godimento del bene da parte di ciascun partecipante alla comunione. Per contro – precisa la Corte - la piantagione degli alberi e dei fiori era legittima rappresentando, comunque, un uso conforme alla destinazione del giardino.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS