Lunedì 23 marzo 2015

Non punibilita' per particolare tenuita' del fatto: pubblicato il decreto che introduce questo nuovo istituto

a cura di: TuttoCamere.it
Non saranno piu' punibili i fatti che, in base alla condotta e all'esiguita' del danno, possano considerarsi particolarmente tenui, sempre che il comportamento dell'autore non sia abituale.
E' stato, infatti, pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 18 marzo 2015, il Decreto legislativo 16 marzo 2015, n. 28, recante "Disposizioni in materia di non punibilita' per particolare tenuita' del fatto, a norma dell'articolo 1, comma 1, lettera m), della legge 28 aprile 2014, n. 67".

Il decreto, con l'inserimento nel Codice penale del nuovo articolo 131-bis (Esclusione della punibilita' per particolare tenuita' del fatto), prevede che tutti i reati piu' lievi (ovvero quelli per i quali e' prevista una pena edittale massima di 5 anni o una sanzione pecuniaria, sola o congiunta), ove caratterizzati da offesa di "particolare tenuita'" e a fronte di comportamenti non abituali, possano essere dichiarati, in ogni fase e grado del giudizio, non punibili.

Rimane ferma la possibilita' per le parti offese di richiedere il risarcimento danni in sede civile e, ovviamente, di opporsi all'archiviazione o all'assoluzione.
L'intento perseguito e' la rapida definizione, tramite archiviazione o proscioglimento, dei procedimenti penali iniziati nei confronti di soggetti che abbiano commesso illeciti caratterizzati da una scarsa gravita'. Si intende cosi' evitare l'avvio o il proseguimento di giudizi penali - con conseguenti risparmi in termini di economia processuale - laddove la sanzione penale non risulti necessaria.

La nuova disciplina non prevede alcun automatismo nella concessione della causa di non punibilita': spetta comunque al giudice valutare se nel caso concreto ricorrano le condizioni che giustificano l'archiviazione o il proscioglimento.
Istituti analoghi sono gia' conosciuti nel nostro ordinamento.
La normativa potrebbe riguardare diversi reati previsti finora come ostativi all'iscrizione il Albi, Ruoli, Registri ed Elenchi tenuti dalla Camera di Commercio.

Per scaricare il testo del decreto clicca qui.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web