Mercoledì 28 luglio 2010

Non basta l'impegno se la scorrettezza della pratica commerciale e' manifesta

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Tar del Lazio, con la sentenza n. 24991 del 13 luglio 2010, ha rigettato il ricorso presentato da una nota azienda di bevande energizzanti contro il provvedimento con cui l'Autorita' garante della concorrenza e del mercato aveva ritenuto scorretto e pericoloso un messaggio pubblicitario diffuso dalla stessa soprattutto con riferimento al pubblico dei consumatori piu' giovani. L'Antitrust, rigettando la proposta di impegno avanzata dai legali della ricorrente, ritenuta non idonea al caso concreto, aveva inflitto una elevata multa pecuniaria.
I giudici amministrativi hanno confermato detta statuizione sottolineando che “la manifesta scorrettezza e gravita' della pratica commerciale, ostativa all’accoglimento degli impegni, e' stata ravvisata nella sua idoneita' a porre in pericolo la sicurezza dei consumatori e, in ragione delle modalita' di diffusione, a raggiungere anche gli adolescenti, minacciandone la sicurezza, e dunque con riguardo a profili di particolare pregnanza e ad interessi di precipuo rilievo comunitario e nazionale”.
Fonte: TAR LAZIO – SENTENZA N. 24991 DEL 13 LUGLIO 2010
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report