Venerdì 30 ottobre 2009

No alla multa per eccesso di velocita' se c’e' solo la percezione soggettiva del vigile

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, con sentenza n. 22891 del 28 ottobre 2009, ha confermato la pronuncia di un giudice di pace che, in materia di violazioni al Codice della Strada, aveva annullato la multa elevata da un vigile ad un automobilista con rifermento alla rilevazione dell’infrazione di eccesso di velocita'. L’annullamento della multa deriva dal fatto che l’agente accertatore, nella situazione in cui si trovava ossia all’interno della sua auto di servizio, non poteva avere una percezione adeguata e corroborata da elementi oggettivi sul superamento del limite di velocita'. Questo dato, infatti, risultava legato solamente alla percezione soggettiva del vigile.
Fonte: http://static.ilsole24ore.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS