Mercoledì 20 gennaio 2010

No alla custodia cautelare in caso di mutuo, occasionale, ad un amico

a cura di: eDotto S.r.l.
I giudici di Cassazione, con la sentenza n. 2404 depositata il 19 gennaio 2010, hanno annullato l'ordinanza con cui il Tribunale delle liberta' di Catanzaro aveva disposto l'applicazione della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo, imputato del reato di esercizio abusivo del credito per aver erogato un mutuo di denaro in favore di un amico.

Per la Corte di legittimita', il delitto di specie e' ravvisabile, ai sensi dell'articolo 132 del Decreto legislativo 385/1993, solo se l'attivita' venga svolta nei confronti del pubblico, essendo sufficiente, cioe', che tale attivita' venga rivolta ad un numero non determinato di persone. Diverso il caso esaminato dove il mutuo di denaro era stato prestato, occasionalmente, in favore di un amico.
Fonte: ItaliaOggi, p. 19 – Fare un mutuo ad un amico non e` abuso creditizio – Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report