Lunedì 2 agosto 2010

No al permesso di soggiorno per il marito straniero convivente con un'altra donna

a cura di: eDotto S.r.l.
Con ordinanza n. 17571 del 27 luglio 2010 la Corte di cassazione ha affermato la legittimita' della revoca del permesso di soggiorno per motivi familiari disposta da un Questore verso un cittadino extracomunitario coniugato con una italiana, anche in assenza di una separazione legale fra i due.

Dai fatti e' emerso che l'extracomunitario, di 30 anni piu' giovane della moglie, era andato a convivere con un'altra donna con cui aveva procreato un figlio, pur senza avere ottenuto la separazione legale dalla moglie.

I magistrati della Cassazione hanno sostenuto come la revoca del permesso di soggiorno sia ammissibile per la sopravvenuta cessazione dell'affectio coniugale; infatti tale situazione "non determinata da separazione legale e di contro accompagnata da elementi sintomatici della inesistenza iniziale della affectio propria del coniugio, integra ragione di revoca del permesso di soggiorno".
Fonte: ItaliaOggi7 – Avvocati Oggi, p. VI – Revocato il permesso a chi e` separato di fatto - Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS