Giovedì 8 ottobre 2015

No a riduzione compensi avvocati in presenta di nota spese

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione (prima sezione civile), con la sentenza n. 18238 del 17 settembre 2015, si e' espressa in tema di compensi dell'avvocato; più precisamente, ha esaminato il caso in cui gli stessi vengono ridotti dal magistrato nonostante il deposito della nota spese ed ha stabilito che tale riduzione e' illegittima qualora non sia motivata.

La Corte ha inoltre sottolineato come "la determinazione degli onorari di avvocato e degli (onorari) e diritti di procuratore rappresenti "esercizio di un potere discrezionale del giudice che, qualora sia contenuto tra il minimo e il massimo della tariffa, non richiede una specifica motivazione e non può formare oggetto di sindacato in sede di legittimità, se non quando sia stato l'interessato stesso a specificare le singole voci della tariffa che assume siano state violate".


Fonte: http://www.sentenze-cassazione.com
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS