Martedì 30 marzo 2010

Niente sequestro per l'auto di papa'

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 11791 del 26 marzo 2010, la Cassazione ha confermato la decisione con cui i giudici di merito avevano disposto il dissequestro di un'autovettura appartenente al padre di un ragazzo che era stato sorpreso e sanzionato per guida in stato di ebbrezza.

La Procura di Vercelli aveva fatto ricorso innanzi ai giudici di legittimita' ritenendo che il sequestro dell'auto fosse una misura cautelare legittima in considerazione del fatto che il padre era a conoscenza di un analogo precedente a carico del figlio ma che, negligentemente, non aveva impedito che l'accaduto si ripetesse. Di diverso avviso la Corte di legittimita', secondo cui il ricorso della Procura era inammissibile in quanto la buona fede del padre non poteva essere esclusa per la conoscenza di tali precedenti; “non era ragionevolmente esigibile” – si legge nel testo della sentenza - “che il padre si rifiutasse di prestare l’autovettura al figlio, in assenza di piu' recenti e attuali comportamenti in base a cui prevedere la ulteriore commissione di reati come quello per cui si procede”.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 34 – Notizie In breve - Ubriachezza
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS