Lunedì 16 novembre 2009

Niente sanzione disciplinare se la contestazione non viene specificata

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Consiglio di stato, con la sentenza n. 6593 del 27 ottobre 2009, ha confermato l'annullamento di un provvedimento con cui era stata irrogata una sanzione disciplinare nei confronti di un Maresciallo della Guardia di Finanza.

Il Collegio amministrativo, confermando la decisione del Tar, ha sottolineato come, nel caso in esame, la sanzione era stata adottata in spregio alle garanzie di ordine procedimentale predisposte dal legislatore in quanto, in particolare, non era stato rispettato il principio della specificazione della contestazione dell'addebito.

Infatti, l'irrogazione della sanzione era stata preceduta esclusivamente da una nota in cui veniva palesata una generica richiesta di chiarimenti dalla quale non era possibile desumere la finalita' di avvio di un procedimento sanzionatorio. Il destinatario, conseguentemente, non era stato reso consapevole della formale attivazione di un procedimento sanzionatorio a suo carico.
Fonte: CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA N. 6593 DEL 27 OTTOBRE 2009
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS