Mercoledì 24 novembre 2010

Niente mandato d'arresto se c'e' gia' la condanna

a cura di: eDotto S.r.l.
Per la Cassazione - sentenza n. 41370 del 2010 – il mandato d'arresto europeo non va eseguito se l'imputato è ricercato all'estero per gli stessi fatti per cui è stato anche condannato in Italia.

Nella specie, i giudici di Cassazione hanno negato l'esecuzione di un mandato di arresto europeo nei confronti di un cittadino bulgaro che era stato condannato definitivamente nel suo paese per il reato di “reclutamento e trasporto di persone con finalità di impiego per atti depravati”. Per gli stessi fatti, l'uomo era già stato condannato anche in Italia per reclutamento della prostituzione ed era in attesa della sentenza d'appello sull'imputazione di sfruttamento della prostituzione.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web