Venerdì 11 febbraio 2011

Niente condanna se non si sconfina oltre i limiti del diritto di critica

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, con la sentenza n. 4938 del 10 febbraio 2011, ha rigettato il ricorso presentato dal segretario di Forza nuova avverso la pronuncia di assoluzione disposta dai giudici di merito rispetto al reato di diffamazione contestato al giornalista del Corriere della sera, Paolo Brogi, al Direttore responsabile del quotidiano, Paolo Mieli, ed al Presidente della provincia di Roma, Nando Simeone, dopo che era stato pubblicato un articolo in cui la formazione di estrema destra veniva definita, da Simeone, portatrice di valori come la "xenofobia, il razzismo, la violenza e l'antisemitismo".

Secondo i giudici di legittimità, le espressioni utilizzate del Presidente della provincia, per come riportate nell'articolo di stampa, non debordavano dai limiti della critica politica mentre, per quel che riguardava il giornalista ed il direttore del Corriere della sera, era stato legittimamente esercitato il diritto di cronaca.
Fonte: http://static.ilsole24ore.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali