Giovedì 7 aprile 2011

Nella liquidazione delle spese di giudizio i minimi tariffari vanno rispettati

a cura di: eDotto S.r.l.
L'eliminazione dei minimi tariffari degli avvocati disposta dall'articolo 2 del Decreto legge n. 223 del 2006 (Decreto Bersani) opera tra cliente e professionista, “ma non anche in sede di liquidazione da parte del giudice in ossequio al principio della soccombenza”. Per la Corte, infatti, l'esistenza della tariffa mantiene la propria efficacia allorquando il giudice debba procedere alla regolamentazione delle spese di giudizio in applicazione del criterio della soccombenza.

E' il principio fissato dai giudici di Cassazione nel testo dell'ordinanza n. 7293 del 30 marzo 2011 con cui è stato accolto il ricorso presentato da una donna avverso la decisione del Tribunale di liquidazione cumulativa delle spese del primo e del secondo grado in una misura complessiva che risultava lesiva delle tariffe professionali degli avvocati anche con scostamento, non motivato, dalla nota spese depositata dal difensore stesso.
Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS