Venerdì 23 ottobre 2009

Necessaria dal 2010 la riforma della Cassa forense

a cura di: eDotto S.r.l.
Per Marco Ubertini, Presidente della Cassa forense, occorre mobilitarsi per arrivare alla riforma della Cassa entro la fine dell’anno affinche' possa entrare in vigore dal 2010. Diversamente la categoria potrebbe subire danni patrimoniali, pari a circa 300 milioni di euro, per mancati introiti contributivi. Ubertini e' stato sentito mercoledi' scorso in Commissione bicamerale di controllo sull’attivita' degli enti previdenziali dove ha ricordato che i punti della riforma sono stati fissati in una bozza redatta gia' da tredici mesi; ma da allora pochi passi sono stati mossi. La bozza prevede: un iter per far alzare gradualmente l’eta' pensionabile degli avvocati da 65 a 70 anni, l’aumento del contributivo integrativo dal 2 al 4% e del contributo soggettivo obbligatorio dal 12 al 14%.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 39 – Con lo stop alla riforma 300 milioni a rischio - Micardi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS