Martedì 1 marzo 2016

Milleproroghe 2015: pubblicata la legge di conversione del D.L. n. 210/2015

a cura di: TuttoCamere.it

E' stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26 febbraio 2016, la Legge 15 febbraio 2016, n. 21, recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative".

La legge di conversione - in vigore dal 27 febbraio 2016 - contiene importanti differimenti normativi. Queste alcune delle novità contenute nel provvedimento.

  1. Prorogato l'avvio del processo amministrativo telematico - Nell'ambito del processo amministrativo viene differita al 1° luglio 2016 l'entrata in vigore dell'obbligatorietà di sottoscrivere con firma digitale tutti gli atti ed i provvedimenti del giudice, dei suoi ausiliari, del personale degli uffici giudiziari e delle parti. Inoltre, l'avvio del processo telematico presso i TAR e il Consiglio di Stato sarà anticipato da una fase di sperimentazione che terminerà alla data del 30 giugno 2016 (artt. 2 e 2.bis).
  2. Autocertificazione da parte di cittadini stranieri solo dal 2017. Slitta al 31 dicembre 2016 il termine a partire dal quale i cittadini di Stati non appartenenti all'Unione europea, regolarmente soggiornanti in Italia, potranno utilizzare dichiarazioni sostitutive relative agli stati, alle qualità personali e ai fatti certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani.
  3. In materia ambientale, previste proroghe per grandi impianti di combustione e conferimento in discarica. I grandi impianti di combustione, se richiedono entro fino dell'anno una specifica deroga, potranno adeguarsi ai nuovi limiti di emissione a partire dal 1° gennaio 2017. E', invece, differito al 29 febbraio 2016 l'entrata in vigore del divieto di conferimento in discarica dei rifiuti con potere calorifico inferiore (PCI) superiore a 13.000 kJ/kg (art. 8, comma 2).
  4. Proroga della riscossione dei tributi locali in favore di EQUITALIA - I Comuni e le società da questi ultimi partecipate potranno continuare ad avvalersi di EQUITALIA per l'accertamento, la liquidazione e la riscossione dei tributi locali fino al 30 giugno 2016 (art. 10).
  5. Rinviata al 2017 l'introduzione dei poteri sostitutivi del Prefetto in caso di mancata approvazione del bilancio degli enti locali - L'applicazione della procedura che attribuisce al Prefetto il potere di nominare il commissario incaricato di predisporre lo schema del bilancio di previsione degli enti locali, ovvero di provvedere all'approvazione del bilancio stesso, in caso di inadempimento dell'ente locale è differita al 2017.

Per scaricare il testo del D.L. n. 210/2015, coordinato con le modifiche apportate dalla legge di conversione n. 21/2016 clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali