Lunedì 28 giugno 2010

Legittimo il sequestro delle somme derivanti dall’uso di carte di credito replicate

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la sentenza n. 23070 del 2010 la sezione seconda penale della Corte di cassazione ha confermato la legittimita' del sequestro, disposto con decreto, del denaro ritrovato nell’abitazione di un cittadino extracomunitario, gestore di un call center, indagato per truffa, associazione a delinquere e violazione della normativa antiriciclaggio.

I giudici della Corte Suprema hanno sostenuto la liceita' di quanto accertato dal tribunale, il quale aveva ricostruito che il gestore “rubava” i codici delle carte di credito usate dai clienti per poi utilizzarli per acquistare merce su siti online che poi provvedeva a rivendere ad altri soggetti ad un prezzo piu' basso.

Percio' il denaro ritrovato nell’abitazione del gestore indagato era il frutto dell’attivita' delittuosa posta in atto e non, come sosteneva la difesa, proveniente dall’attivita' di trasferimento di denaro che effettuava per conto delle ditte.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 10 - Carte di credito clonate: si` al sequestro dell'incasso – S. Pa.
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS