Martedì 17 settembre 2013

Legge europea 2013 - Danno ambientale - La responsabilità diventa oggettiva

a cura di: TuttoCamere.it
Quando si verifica un danno ambientale cagionato dagli operatori le cui attività sono elencate nell'allegato 5 alla Parte sesta del D.Lgs. n. 152/2006, gli stessi sono obbligati all'adozione delle misure di riparazione di cui all'allegato 3 alla medesima Parte sesta secondo i criteri ivi previsti, da effettuare entro un congruo termine. Ai medesimi obblighi e' tenuto chiunque altro cagioni un danno ambientale con dolo o colpa.
Solo quando l'adozione delle misure di riparazione risulti in tutto o in parte omessa, o comunque realizzata in modo incompleto o difforme dai termini e modalità prescritti, il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare determina i costi delle attività necessarie a conseguirne la completa e corretta attuazione e agisce nei confronti del soggetto obbligato per ottenere il pagamento delle somme corrispondenti.
E' questo il contenuto del nuovo comma 2, dell'art. 311, del D.Lgs. n. 152/2006, come introdotto dall'art. 25 della legge 6 agosto 2013, n. 97 (c.d. Legge europea 2013), in vigore dal 4 settembre 2013.
Con l'introduzione della responsabilità di tipo oggettivo per i danni arrecati viene profondamente modificata la disciplina sul danno ambientale.
La sola previsione di una responsabilità per dolo o per colpa grave nei confronti dell'operatore di una delle attività indicate nell'allegato 3 della direttiva 2004/35/Ce sul danno ambientale era stata infatti oggetto di censura da parte della Commissione UE, che aveva quindi invitato il nostro Paese ad adeguarsi alla disciplina europea.
L'articolo 25 del legge europea 2013, con la citata modifica dell'art. 311 del D.Lgs. n. 152/2006, oltre a contenere tale previsione, prevede la eliminazione dal nostro ordinamento dell'equiparazione, anch'essa censurata dalla Commissione UE, tra risarcimento per equivalente (cioè in denaro) e riparazione del danno, che deve essere invece sempre effettuata.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report