Lunedì 18 gennaio 2010

Le prime class action ad iniziativa delle associazioni consumatori

a cura di: eDotto S.r.l.
A due settimane dal debutto della nuova disciplina sulla class action, il Codacons ha gia' avviato le sue prime iniziative di azione collettiva in favore dei consumatori presso i Tribunali di Roma, Torino e Milano.

A Roma, l'associazione si e' mossa contro la Unicredit facendo forza sulle rilevazioni Antitrust secondo cui le banche avrebbero compensato l'eliminazione della commissione di massimo scoperto introducendo nuove e piu' costose commissioni a carico degli utenti. Dello stesso tenore anche l'azione collettiva depositata dall'associazione dei consumatori presso il Tribunale di Torino dove e' stata convenuta, questa volta, la banca Intesa SanPaolo. In questo caso, e' gia' stata fissata la prima udienza per il prossimo 23 aprile. Anche a Milano il Codacons ha citato le due maggiori banche italiane sempre in materi di commissioni di massimo scoperto.

Di diverso tenore, l'azione collettiva avanzata nei confronti della Voden Medical Instruments spa, azienda ideatrice e distributrice del test “Ego test flu” che, in base a quanto affermato dai tecnici del ministero della Salute, avrebbe una “scarsa sensibilita', con rischi di incorrere in falsi negativi”.

Sempre a Milano e' stata poi presentata, questa volta dalla Aduc, una class action volta al rimborso del sistema operativo Microsoft Windows (Oem), il sistema preinstallato nella quasi totalita' dei computer che si acquistano. Per gli stessi fatti e nei confronti delle stesse societa' la nuova disciplina prevede che non potranno essere proposte ulteriori azioni e, pertanto, eventuali seconde azioni verranno automaticamente cancellate.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 5 – Solo tre class action approdano in tribunale – Candidi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS