Giovedì 1 luglio 2010

Le novita' dei giudizi dinanzi al Tar

a cura di: eDotto S.r.l.
Di seguito alcune novita' processuali applicabili, a partire dal prossimo 16 settembre, ai giudizi amministrativi dinanzi al Tar. 
Per quel che riguarda l'atto introduttivo del giudizio, questo dovra' contenere gli elementi identificativi del ricorrente, del suo difensore e delle parti nei cui confronti il ricorso e' proposto senza che sia necessaria, ai fini della valutazione della invalidita' del ricorso, l'indicazione del codice fiscale di parti e avvocati cosi' come espressamente prescritto per i procedimenti civili. Introdotta la possibilita' di avanzare una domanda riconvenzionale che dipenda da titoli gia' dedotti in giudizio; i ricorrenti principale e incidentale, cioe', potranno introdurre, con motivi aggiunti, nuove ragioni a sostegno delle domande gia' proposte, o domande nuove purche' le stesse risultino connesse a quelle gia' formulate con i precedenti atti difensivi. Accanto all'intervento volontario ad adiuvandum o ad opponendum, e' ora previsto anche l'intervento per ordine del giudice. Per quanto riguarda, infine, i termini processuali, viene previsto che i ricorsi e gli altri atti processuali soggetti a preventiva notificazione vadano depositati nella segreteria del giudice competente nel termine perentorio di trenta giorni che decorre dal momento di perfezionamento dell'ultima notifica al destinatario.
Fonte: ItaliaOggi, p. 35 – Ricorsi con meno formalita` – Ciccia
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS