Venerdì 19 settembre 2014

Lasciti solidali e testamenti: il nostro paese al primo posto nella tutela degli eredi

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Nella Giornata internazionale dei Lasciti, svoltasi 13 settembre scorso, il Comitato Testamento Solidale, che unisce 6 importanti organizzazioni promotrici (ActionAid, AIL, AISM, Fondazione Don Gnocchi, Lega del Filo d’Oro e Save the Children), ha stilato una “ideale” classifica europea che riassume le differenze tra il nostro paese ed il resto dell’Europa in tema di testamenti e lasciti solidali.

Dai dati forniti e’ emerso che, in Europa, si afferma sempre più la scelta di fare testamento e cresce la quota dei lasciti solidali. L’Italia risulta come il paese al primo posto nella tutela i diritti degli eredi per tradizione e cultura ma si piazza tra gli ultimi posti per il numero di testamenti redatti.

“Sono l’8% gli italiani che hanno già fatto testamento. Il nostro paese si posiziona a livelli bassi per la propensione a scrivere le volontà testamentarie, insieme alla Spagna con il 7% e la Francia con uno scarso 5%. Siamo in ritardo rispetto all’Europa del Nord, dove è più consueto redigere un testamento per regolare la successione dei beni. Il primato spetta al Regno Unito con una quota del 48%, a seguire l’Olanda (32%), la Germania che registra il 28% - con una percentuale di oltre il 50% di propensi tra gli over 50 - e a seguire il Belgio (25%) e la Scandinavia (20%)”.

Sono invece in crescita in tutta Europa i cittadini che inseriscono nel proprio testamento una donazione a favore di buona causa.


Fonte: http://www.notariato.it

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali