Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Martedì 22 aprile 2014

L’accordo firmato non si tocca: risolve la lite definitivamente

a cura di: FiscoOggi
I giudici, qualora incaricati di dirimere una controversia derivante da un patto non rispettato da una delle due parti, non possono sindacare il concordato nel merito.

La Ctr di Firenze, ribaltando il deliberato della Commissione provinciale, ha ribadito il principio di diritto secondo cui l’accertamento definito con adesione è intoccabile e non suscettibile di successivi ripensamenti, tanto da parte del contribuente, che non può impugnarlo, quanto da parte dell’ufficio, che non può integrarlo o modificarlo.
Questo il contenuto della sentenza n. 671/31/2014 del 31 marzo.

I fatti
L’Agenzia delle Entrate di Massa, rilevato lo scostamento dei ricavi dichiarati da una ditta individuale rispetto a quelli risultanti dallo studio di settore, invitava il titolare a comparire, ai fini anche dell’eventuale definizione dell’accertamento con adesione.
A seguito del contraddittorio, ufficio e contribuente sottoscrivevano un atto di adesione.
La ditta, tuttavia, non provvedeva al pagamento – nei tempi e nei modi previsti dall’ordinamento – degli importi liquidati. L’ufficio emetteva, allora, l’avviso di accertamento, determinando i maggiori ricavi nella misura, peraltro, definita nel concordato.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web