Venerdì 7 marzo 2014

La verifica dei crediti d’imposta spetta alla commissione tributaria

a cura di: FiscoOggi
Il giudice civile non può statuire in ordine all'esistenza o meno di un debito fiscale per difetto di giurisdizione. L’autorità alla quale occorre rivolgersi è la Ctp locale.

L’accertamento dell’esistenza del credito tributario, costituente oggetto di pignoramento presso il terzo (Agenzia delle Entrate), non può essere condotto dal giudice civile all’interno del procedimento di esecuzione. Le Sezioni unite hanno chiarito che tale verifica va sempre eseguita presso il giudice tributario. Questo, in sintesi, il principio di diritto desumibile dalla sentenza della Cassazione a sezioni unite n. 3773, depositata lo scorso 18 febbraio.

I fatti di causa
Una ditta intraprende una procedura di espropriazione presso terzi per recuperare i crediti vantati nei confronti di una società a responsabilità limitata. Il creditore procedente, quindi, notifica al terzo pignorato, nella specie l’Agenzia delle Entrate, l’atto di pignoramento rivolto a ottenere il pagamento di presunti crediti tributari dovuti da quest’ultima nei confronti della Srl debitrice.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS