Lunedì 15 febbraio 2010

La sentenza ecclesiastica di annullamento del matrimonio elimina ogni effetto del divorzio

a cura di: eDotto S.r.l.
La deliberazione della sentenza ecclesiastica di nullita' di matrimonio produce la conseguenza che vanno restituite tutte le somme percepite a seguito della decisione del giudice in sede di procedimento divorzile. La pronuncia e' stata resa dalla prima sezione civile della Corte di cassazione con sentenza del 4 febbraio 2010, n. 2600, che ha accertato come nel corso del giudizio di divorzio e' intervenuta deliberazione della sentenza ecclesiastica di annullamento degli effetti del matrimonio, passata in giudicato. Va affermato che tale sentenza ecclesiastica di nullita' matrimoniale fa stato fra le parti e annulla tutto cio' che sia stato deciso in contrasto con essa, come deve ritenersi la sentenza di divorzio, che presuppone un legame matrimoniale. Conseguentemente risultano travolte anche tutte le statuizioni economiche derivanti dal divorzio e si deve dare seguito alla restituzione dell’assegno di divorzio.
Fonte: ItaliaOggi7 – Avvocati Oggi, p. VIII – Nozze nulle? L'assegno va reso - Alberici
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web