Giovedì 17 dicembre 2009

La segretezza della fonte del giornalista e' essenziale

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte Europea per i diritti dell'uomo, con sentenza depositata il 15 dicembre 2009, ha accolto il ricorso presentato da quattro quotidiani britannici, il Financial Times, l'Independent, il Guardian ed il Times, contro la decisione con cui l'High Court inglese aveva imposto loro di consegnare dei documenti con i quali si sarebbero potute identificare le fonti che avevano diffuso la notizia di un piano di fusione societario. I giornalisti delle testate, in particolare, informati da una fonte anonima che aveva fornito loro un documento riservato, avevano pubblicato degli articoli su un'operazione che coinvolgeva una societa' belga. Quest'ultima, per riuscire ad identificare la fonte, si era rivolta al tribunale britannico il quale aveva ritenuto prevalenti gli interessi societari rispetto alla liberta' di stampa.

 Di opposto parere i giudici europei secondo cui, ai sensi dell'articolo 10 della Convenzione Europea dei Diritti Umani, e' indispensabile ed essenziale, per i giornalisti e per la liberta' di stampa, la tutela della segretezza delle fonti. Nel caso esaminato – precisa inoltre la Corte – i giornalisti si erano mossi nel completo rispetto delle proprie norme deontologiche in quanto prima di procedere alla pubblicazione dei pezzi, avevano comunque contattato la societa'.
Fonte: http://www.asca.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS