Mercoledì 26 gennaio 2011

La detenzione di software pirata non e' sufficiente per la condanna penale

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Tribunale di Roma si è pronunciato, lo scorso 15 novembre 2010, su di un procedimento penale instaurato in capo ad un imprenditore accusato del reato di abusiva duplicazione o di detenzione di file sprovvisti di licenza d’uso dopo che la Guardia di finanza aveva reperito, presso la sede dell'impresa, ben 270 software privi di licenza utilizzati da circa 300 persone.

Per i giudici della capitale, la semplice detenzione dei software pirata non era sufficiente, di per sé, per far ritenere integrata la fattispecie contestata. Occorreva, nei fatti, dimostrare che l'imputato aveva copiato i software oppure aveva usato i cosiddetti crack, file utilizzabili per aggirare le protezioni dei software. In mancanza di una prova a ciò deputata, l'imputato è stato assolto con formula piena “perchè il fatto non sussiste”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report