Mercoledì 8 maggio 2013

La confisca penale prevale sull’ipoteca

a cura di: eDotto S.r.l.
Secondo le Sezioni unite penali di Cassazione – sentenza n. 10532 del 7 maggio 2013 – nel caso in cui venga disposta confisca penale sui beni sequestrati alla mafia, si ha una prevalenza dell’interesse pubblico nei confronti dei diritti del terzo creditore che abbia come garanzia un’ipoteca sui beni medesimi. La confisca, ossia, prevalendo sulle ipoteche gravanti l'immobile che sia entrato a far parte del patrimonio dello Stato, le estingue.

Il principio è stato affermato alla luce delle norme contenute nella legge di Stabilità del 2013.

Per le Sezioni unite, in definitiva, sui beni che sono stati oggetto di procedura di prevenzione e che all'entrata in vigore della normativa citata sono già stati confiscati ma non ancora aggiudicati “non possono essere iniziate o proseguite, a pena di nullità, azioni esecutive”; i relativi oneri e i pesi iscritti o trascritti anteriormente alla confisca, quindi, “sono estinti di diritto”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS