Martedì 28 agosto 2012

La cessione di titoli senza corrispettivo costituisce donazione solo in presenza di animus donandi

a cura di: eDotto S.r.l.
I giudici della Seconda sezione civile di Cassazione, con la sentenza n. 14654 del 27 agosto 2012, hanno respinto il ricorso presentato da un uomo che aveva invano richiesto agli organi giudiziari di merito che venisse accertata la nullità della cessione di alcuni titoli di credito per 150 milioni di lire, operata dalla deceduta madre in favore della cognata, asserendo che tale operazione integrasse gli estremi di una donazione, nulla per difetto di forma.

Aderendo alle argomentazioni già illustrate dai giudici di merito, la Suprema corte ha ritenuto determinante la circostanza che il ricorrente non era riuscito a provare né che la cessione dei titoli fosse avvenuta senza corrispettivo né che fosse esistente l’animus donandi della madre; ed infatti – sottolinea la Corte - solo l’attribuzione patrimoniale gratuita eseguita per spirito di liberalità può ritenersi integrare una donazione.
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS