Giovedì 26 agosto 2010

L'immigrato totalmente privo di documenti non puo' rispondere dell'omessa esibizione

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza depositata lo scorso 27 luglio 2010, il Tribunale di Rovereto ha escluso che potesse essere contestato ad un immigrato del tutto privo di documenti il reato di cui all'articolo 6 del Testo unico sull'immigrazione consistente nella mancata esibizione agli ufficiali o agenti di pubblica sicurezza che ne facciano richiesta del passaporto o di altro documento di identificazione e del permesso di soggiorno o di altro documento attestante la regolare presenza nel territorio dello Stato. 
In particolare, il giudice di merito ha considerato come presupposto del reato il possesso stesso dei documenti, la cui carenza renderebbe impossibile l'esecuzione dell'ordine. In definitiva, l'immigrato irregolare del tutto sprovvisto di documenti rispondera' solo dell'ingresso e del soggiorno illegale (articolo 10-bis T.U. Immigrazione) senza che possa essere ravvisato un concorso con l'omessa esibizione.
Fonte: ItaliaOggi, p. 30 – Un cavillo salva l'immigrato - Ciccia
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS