Mercoledì 10 marzo 2010

L'errata indicazione del punteggio decurtato non comporta la nullita' del verbale

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, con la sentenza n. 4151 del 22 febbraio 2010, ha ribaltato la decisione con cui il Giudice di pace aveva annullato un verbale di una multa in cui era indicata, in maniera erronea, la decurtazione dei punti della patente che avrebbe subito il trasgressore a seguito della violazione compiuta. Per i giudici di legittimita', l'erronea indicazione della sanzione accessoria non comporta, di per se', l'annullamento automatico della multa; e questo sulla base del principio di conservazione degli atti amministrativi. Sara' sufficiente, in questi casi, la rettifica dell'errore con annullamento parziale del verbale.
Fonte: ItaliaOggi, p. 20 – L'errore non inficia la multa - Manzelli
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web