Martedì 29 marzo 2011

L'avvenuta notifica dell'accertamento puo' essere prodotta in appello

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, con la sentenza n. 6921 del 25 marzo 2011, chiarisce che “le contrarie allegazioni dell'ufficio volte ad affermare l'avvenuta notifica degli atti presupposti si limitano alla mera indicazione di un fatto già acquisito al giudizio in quanto non introducono alcun elemento nuovo di indagine rispetto a quelli già introdotti nel giudizio con il ricorso introduttivo”.

In sostanza, la Corte ritiene che in appello il Fisco possa provare per la prima volta, avendo mancato la deduzione in primo grado, l'avvenuta notifica dell'accertamento. Ciò poiché la prova dell'avvenuta notifica non rappresenta una nuova eccezione di fronte alla Ctr.

Si ricorda che sono vietate nel rito tributario di fronte alla Ctr solo le nuove eccezioni.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali