Mercoledì 18 maggio 2011

L'amministratore non e' automaticamente responsabile dell'illecito verificatosi nella gestione della societa'

a cura di: eDotto S.r.l.
L'amministratore o il legale rappresentante di una società non può essere automaticamente considerato responsabile, a causa della carica ricoperta, di tutte le eventuali infrazioni penali verificatesi nella gestione dell'ente. La responsabilità dello stesso va esclusa qualora abbia preposto ai vari servizi dei soggetti qualificati, idonei e forniti, tra l'altro, “della necessaria autonomia e dei poteri discrezionali per la condotta dei relativi affari”.

Detto soggetto potrà, eventualmente, rispondere degli illeciti solo qualora abbia avuto conoscenza dei presupposti fattuali del dovere di attivarsi per impedire l'evento e si sia astenuto, con coscienza e volontà, dall'attivarsi, con ciò volendo l'evento.

E' quanto statuito dai giudici di Cassazione nel testo della sentenza n. 19284 del 17 maggio 2011, pronunciata relativamente ad una vicenda che vedeva coinvolta la manager di una compagnia petrolifera in un procedimento penale per appropriazione indebita.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali