Lunedì 5 dicembre 2011

ITALIA A BUROCRAZIA ZERO – LE INTEGRAZIONI DELLA LEGGE DI STABILITÀ ALLA MANOVRA PER LA STABILIZZAZIONE FINANZIARIA E LO SVILUPPO

a cura di: TuttoCamere.it
L'articolo 43 del D.L. 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 (misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica) ha stabilito che, per favorire nuove iniziative produttive, possono essere istituite "nel Meridione d'Italia" zone a burocrazia zero (ZBZ).
Con la legge n. 183/2011 (legge di stabilità 2012) le zone a burocrazia zero vengono estese su tutto il territorio nazionale, in via sperimentale, fino al 31 dicembre 2013.
Dopo 17 mesi dalla loro istituzione, delle ZBZ non si ha traccia, anche perché non è stato mai emanato il decreto istitutivo delle aree.

Per l'attuazione di questa misura sarà comunque necessaria l'istituzione dell'Ufficio locale del Governo, in ciascun capoluogo di provincia, presso cui saranno accentrati tutti i provvedimenti amministrativi.
La creazione di queste strutture sarà disposta con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su richiesta della Regione, d'intesa con gli enti interessati e su proposta del Ministro dell'interno.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS