Lunedì 5 luglio 2010

Informazioni sull’Opa false? E’ responsabile anche la banca

a cura di: eDotto S.r.l.
Investire in Borsa basandosi sul prospetto informativo di acquisto fornito alla banca, contenente informazioni errate sulla situazione patrimoniale della societa' venditrice delle azioni, comporta l’emergere della responsabilita' anche della banca stessa.

Lo ha stabilito, con sentenza n. 14056 del 2010, la Corte di cassazione affermando che occorre richiamare l’ampio principio per il quale non si puo' tenere comportamenti antigiuridici nel momento in cui si perfeziona un rapporto contrattuale. Il fatto di avere redatto un prospetto informativo su un’offerta pubblica di acquisto basato su dati errati comporta la violazione del suddetto principio con conseguente obbligo di rispondere dei danni subiti dal soggetto acquirente.

Inoltre la sentenza ha sottolineato che “la responsabilita' in questione e' imputabile all’agente non solo qualora egli abbia operato con dolo, ma anche se la violazione delle regole disciplinanti il prospetto d’offerta sia frutto di colpa, essendo stati esso compilato con negligenza o imperizia in modo difforme dal dovuto”.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 9 - Prospetti errati? Paga la banca - Bresciani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report