Venerdì 27 novembre 2015

In pendenza di giudizio, l'ufficio non può emettere un nuovo provvedimento sulla medesima materia del contendere

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La Commissione Tributaria Regionale per l'Abruzzo, con la sentenza n. 905/6 del 14-09-2015 si e' pronunciata su un caso di impugnazione da parte di una società francese di un silenzio rifiuto dell'Agenzia delle Entrate, la quale, nel corso del procedimento giurisdizionale sulla pretesa tributaria, aveva adottato un nuovo provvedimento espresso sulla medesima materia.

La CTR, sostenendo che l'Ufficio in pendenza di giudizio non può emettere un nuovo provvedimento sulla medesima materia, afferma che, diversamente opinando, si consentirebbe all'Amministrazione di mettere in discussione le risultanze del giudizio sulla pretesa tributaria, con evidente rischio di contrasti di giudicato.

Clicca qui per accedere al testo integrale della sentenza.


Fonte: https://www.giustiziatributaria.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali