Giovedì 8 ottobre 2009

In caso di opposizione a multa la legittimazione passiva e' del ministero dell'Interno

a cura di: eDotto S.r.l.
I giudici della Seconda sezione civile della Cassazione, con sentenza n. 18562 del 20 agosto 2009, hanno accolto il ricorso presentato da un automobilista contro la decisione con cui il Giudice di pace aveva confermato nei suoi confronti una sanzione per eccesso di velocita'. L'uomo aveva adito la Corte sostenendo che nel giudizio dinnanzi al magistrato onorario non fosse stato rispettato il contraddittorio in quanto era stato chiamato in giudizio non il ministero dell'Interno bensi' il comando di Polizia che aveva elevato il verbale della multa. Da tale irregolarita' doveva desumersi la nullita' dell'intero procedimento, rilevabile d'ufficio. Posizione questa a cui la Cassazione ha ritenuto di dover aderire dopo aver sottolineato come nei ricorsi davanti al Giudice di pace avverso multe stradali accertate da Polizia o Carabinieri, la legittimazione passiva spetti al ministero competente.
Fonte: ItaliaOggi, p. 13 – Giudice bacchettato se sbaglia notifica - Manzelli
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web