Lunedì 24 novembre 2014

Imposte di registro e di bollo. Art. 46, L. n. 374/1991. Applicabilità dell’esenzione alle sentenze adottate in tutti i gradi di giudizio

a cura di: TuttoCamere.it
L’esenzione dalle imposte di registro e di bollo prevista dalla legge n. 374/1991 (istitutiva del giudice di pace) sugli atti e i provvedimenti relativi a cause e attività conciliative in sede non contenziosa, di valore non superiore a 1.033,00 euro, va riconosciuta sia in relazione agli atti emessi dal giudice di pace sia alle decisioni assunte nei successivi gradi di giudizio.
Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 97/E del 10 novembre 2014, riformando le indicazioni fornite con la precedente risoluzione n. 48/E del 18 aprile 2011.

In merito all’assoggettabilità alle imposte di registro e di bollo, l’art. 46 della legge n. 374/1991 dispone che “le cause e le attività conciliative in sede non contenziosa il cui valore non eccede la somma di euro 1.033,00 e gli atti e i provvedimenti ad esse relativi sono soggetti soltanto al pagamento del contributo unificato”.

Al riguardo, l’Agenzia delle entrate, con la citata risoluzione n. 48/E del 2011, aveva osservato che il regime fiscale agevolato riguardava esclusivamente il grado di giudizio dinanzi al giudice di pace, il solo ad avere competenza in materia di conciliazione in sede non contenziosa.

Secondo, invece, un consolidato orientamento giurisprudenziale, il regime esentativo per il valore previsto dall’art. 46 della L. n. 374/1991, deve trovare applicazione “non solo in relazione agli atti e provvedimenti relativi al giudizio dinanzi al giudice di pace ma anche agli atti e provvedimenti emessi dai giudici ordinari nei successivi gradi di giudizio”.
L’Agenzia delle Entrate, in adesione al suddetto orientamento, ha pertanto invitato le proprie strutture territoriali a riesaminare le controversie pendenti in materia, alla luce dei principi sopra enunciati.

Per scaricare il testo della risoluzione clicca qui.

Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali