Giovedì 21 febbraio 2013

Il Guardasigilli chiede al Csm di rinviare il parere sulla revisione delle piante organiche

a cura di: eDotto S.r.l.
Il ministro della Giustizia, Paola Severino, ha inoltrato una lettera al Csm per chiedere di rinviare il parere sulla revisione delle piante organiche dei magistrati alla luce della nuova formulazione della proposta di revisione della geografia giudiziaria che il Guardasigilli è in procinto di redigere.

 Dopo la lettura della proposta di delibera elaborata dalla VII Commissione del CSM - si legge nel testo di una nota stampa del ministero – “nella quale tra l’altro si auspicava un intervento in due fasi per la rideterminazione delle piante organiche”, il Ministro della Giustizia ha ritenuto che una tale soluzione avrebbe comportato “una provvisorietà nella definizione delle stesse”.

Per questo motivo, il Guardasigilli, “nella consapevolezza di assicurare per tale via un provvedimento organizzativo adeguato alla fase di start up della nuova carta giudiziaria che prenderà vita il prossimo 13 settembre” ha deciso di intervenire, in maniera definitiva, in un’unica fase, sulle piante organiche degli uffici giudiziari direttamente interessati dalla nuova geografia. Ciò che il ministro Severino intende evitare è un ritardo nell'attuazione della riforma.
Fonte: http://www.giustizia.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report