Giovedì 15 aprile 2010

Il genitore non affidatario non ha voce in capitolo sulle spese straordinarie

a cura di: eDotto S.r.l.
La Prima sezione civile della Cassazione, con sentenza n. 8676 depositata lo scorso 12 aprile, ha respinto il ricorso avanzato da un padre avverso la decisione con cui i giudici di merito lo avevano condannato a versare, oltre al mantenimento, anche le spese straordinarie decise esclusivamente dalla ex moglie nell'interesse della figlia a lei affidata.

Secondo l'uomo, la decisione sulle spese straordinarie doveva essere concordata anche con lui. Di diverso avviso i giudici di legittimita' i quali hanno ribadito come spettino esclusivamente in capo al genitore affidatario le decisioni sulle spese di carattere straordinario; in ordine a queste, cioe', il genitore non affidatario non ha diritto di interloquire, a meno che queste “non attengano in concreto a questioni di particolare interesse”.
Fonte: ItaliaOggi, p. 20 – Spese straordinarie dei figli, genitori non affidatari muti - Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS