Venerdì 23 luglio 2010

Il divieto ai matrimoni tra persone dello stesso sesso e' conforme alla Costituzione

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte costituzionale, con ordinanza n. 276 del 22 luglio, ha dichiarato manifestamente inammissibilita' della questione di legittimita' costituzionale sollevata dalla Corte di appello di Firenze con riferimento agli articoli 107, 108, 143, 143-bis, 156-bis del Codice civile, nella parte in cui non consentono il matrimonio tra persone del medesimo sesso. 
La Consulta, ribadendo quanto gia' sancito con la sentenza n. 138 del 2010, ha sottolineato la non contrarieta' delle norme citate rispetto agli articoli 3 e 29 della Costituzione, da una parte perche' l’art. 29 “si riferisce alla nozione di matrimonio definita dal codice civile come unione tra persone di sesso diverso, e questo significato del precetto costituzionale non puo' essere superato per via ermeneutica”, dall'altra perche', in ordine all’art. 3, le unioni omosessuali non possono essere ritenute omogenee al matrimonio.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report