Martedì 7 maggio 2013

Il Cnf illustra la proposta sui parametri

a cura di: eDotto S.r.l.
Nel corso della prima riunione plenaria dopo l’approvazione della riforma forense, organizzata dal Consiglio nazionale forense con tutte le componenti dell’Avvocatura e tenuta il 4 maggio 2013, il consigliere Aldo Morlino ha illustrato la proposta approvata, il 3 maggio, dal Cnf medesimo sui parametri forensi, proposta che, una volta accompagnata dalla relativa relazione illustrativa, verrà inviata inviata al ministero della Giustizia per il suo vaglio definitivo.

Il nuovo testo – precisa Morlino – è volto alla creazione di uno strumento “di facile e immediata consultazione” per gli operatori del diritto e per i cittadini. I nuovi parametri superano gli abbattimenti dei compensi previsti dal decreto Parametri 140/2012 relativamente alle attività di difesa nonché le lacune via via individuate.

Oltre alla parte normativa relativa al civile – penale – stragiudiziale, sono elencate le tabelle parametri per il civile corrispondenti, ciascuna, al tipo di procedimento/giudizio - comprese la materia stragiudiziale, la mediazione, le procedure concorsuali, quelle arbitrali, i processi amministrativi e tributari, i processi davanti alle giurisdizioni superiori - e una per il penale. Gli scaglioni di valore corrispondono a quelli previsti dal ministero della Giustizia per la determinazione del contributo unificato. Gli importi indicati nella tabella nel settore civile potranno essere soggetti, a discrezione del giudice, a un aumento sino al 70% o a una diminuzione fino al 30 per cento. In caso di straordinaria importanza della causa potrà essere previsto un incremento sino al 280 per cento.
Fonte: http://www.consiglionazionaleforense.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report