Leasing 2015 - semplifica e organizza il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Giovedì 10 novembre 2011

Ici per gli immobili religiosi in cui venga svolta attivita' commerciale

a cura di: eDotto S.r.l.
Secondo i giudici di Cassazione - sentenza n. 23314 del 9 novembre 2011 – non può aversi esenzione dall'Ici senza la verifica, alla stregua della realtà fattuale, della concreta sussistenza delle condizioni legittimanti l'esenzione da imposizione dell'attività svolta.

Ed infatti, non si può desumere che sussista il requisito dell'esenzione, il cui onere probatorio è a carico del contribuente, “esclusivamente sulla base di documenti che attestino a priori il tipo di attività cui l'immobile è destinato”, dovendosi, per contro, verificare “che tale attività pur rientrando tra quelle esenti, non sia svolta, in concreto, con le modalità di una attività commerciale”.

Sulla scorta di tali assunti la Suprema corte ha accolto il ricorso presentato dal Comune di Canobbio avverso la decisione con cui le commissioni tributarie di merito avevano ritenuto non tassabili, ai fini Ici, alcuni immobili religiosi utilizzati dal collegio delle Orsoline come conventi e abbazie aperti all'ospitalità, a pagamento, di gruppi esterni.
Fonte: http://appinter.csm.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali