Giovedì 1 dicembre 2011

I dati della Cassa forense sui redditi medi degli avvocati sono preoccupanti

a cura di: eDotto S.r.l.
La Cassa di previdenza forense ha reso noti i dati dei redditi 2010 della categoria. Le risultanze che emergono testimoniano una situazione abbastanza allarmante: il reddito medio annuo degli avvocati, per il terzo anno consecutivo, risulta in calo. Gli iscritti alla Cassa guadagnano, in media, un reddito di oltre l'11% rispetto a quello degli ultimi quattro anni.

Del monte reddituale dei legali del 2010, 7.351.474.677 euro, circa il 93,5% è riferibile al 62,5% degli avvocati; il restante 37,5 % (soprattutto giovani e donne) guadagnerebbe, in media, meno di 1.300 euro al mese.

Unitamente ad una crisi dell’avvocatura definita come “globale” da parte del presidente di Cassa forense, Alberto Bagnoli, le nuove norme sulla liberalizzazione delle professioni - come l’eliminazione dei minimi tariffari e la possibilità per i professionisti di creare società con soci di capitali -contenute nella Legge di stabilità recentemente approvata preoccupano la categoria.

“Confidiamo nelle capacità e nella professionalità dei nuovi ministri della Giustizia e del Welfare” – sottolinea Alberto Bagnoli – con l’auspicio che avviino con l'Avvocatura quel confronto sino a oggi è mancato.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS