Mercoledì 15 maggio 2013

Guida in stato di ebbrezza. Ok alla pena sostitutiva del lavoro di pubblica utilita' anche se di breve durata

a cura di: eDotto S.r.l.
Per i giudici di Cassazione – sentenza n. 20726 del 2013 - la pena sostitutiva del lavoro di pubblica utilità può essere disposta in capo a coloro che siano stati condannati per una delle due ipotesi contravvenzionali previste dall'articolo 186 e 187 del Codice della strada, ossia guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti, con le uniche limitazioni ostative rappresentate dalla “eventuale sussistenza della circostanza aggravante dell'aver provocato un sinistro stradale e dalla precedente fruizione di analoga sanzione”.

Ne consegue che anche l’eventuale estrema esiguità della durata della pena sostitutiva non è di per è inidonea ad assolvere alla funzione rieducativa.

Sulla scorta di queste considerazioni la Suprema corte ha annullato la decisione con cui la Corte d’appello di Perugia aveva escluso che nei confronti di un uomo condannato per aver guidato ubriaco fosse possibile procedere con l’applicazione della pena sostitutiva del lavoro di pubblica utilità sulla base dell’assunto che non ricorrevano i presupposti della richiesta di sostituzione della pena detentiva medesima per quel che riguardava il profilo della durata della pena.
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web