Lunedì 13 febbraio 2012

Guida in stato di ebbrezza anche se il mezzo e' fermo

a cura di: eDotto S.r.l.
Rientra nella nozione di guida, ai fini della rilevazione del reato di guida in stato di ebbrezza, la condotta di chi si trovi all’interno del veicolo quando sia accertato che egli abbia, in precedenza, deliberatamente movimentato il mezzo in area pubblica o quantomeno destinata al pubblico. Inoltre, in materia di circolazione stradale, deve ritenersi che la “fermata” costituisca una fase della circolazione di tal che “è del tutto irrilevante, ai fini della contestazione del reato di guida in stato di ebbrezza, se il veicolo condotto dall’imputato risultato positivo all’alcoltest fosse, al momento della rilevazione, fermo ovvero in moto”.

Sono le conclusioni a cui giunge la Corte di cassazione nel testo della sentenza n. 5404 del 10 febbraio 2012 pronunciata relativamente ad una vicenda in cui un automobilista era stato colto addormentato sul posto di guida della propria auto, ferma ma col motore acceso.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS