Venerdì 27 luglio 2012

Giudici tributari. Decreti ingiuntivi per ottenere i compensi

a cura di: eDotto S.r.l.
I giudici tributari preparano i decreti ingiuntivi da inoltrare ai tribunali.

Il fac simile da presentare è stato predisposto da Ennio Attilio Sepe, presidente dell'Amt (Associazione magistrati tributari), e preannunciato con comunicato stampa del 26 luglio 2012. Con l'atto giudiziario i magistrati tributari chiedono al ministero dell'Economia il pagamento dei compensi arretrati, relativi al 2011. Si tratta di circa 10-12 milioni di euro non ancora percepiti.

I giudici hanno invitato il Mef a provvedere all'erogazione entro fine luglio. Approssimandosi la data senza che vi sia alcun segno da parte del ministero, si preparano i decreti ingiuntivi.

Il comunicato precisa: “È previsto come organo emittente il provvedimento monitorio in tribunale in quanto è presumibile che l’importo spettante superi la competenza per valore del giudice di pace altrimenti il ricorso dovrà essere presentato a quest‘ultima autorità giudiziaria. Si segnala soltanto l’opportunità che il cumulo dei ricorsi avvenga tra giudici appartenenti alla medesima commissione”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS