Martedì 20 novembre 2012

Geografia giudiziaria. Il Tribunale di Pinerolo trasmette gli atti alla Consulta

a cura di: eDotto S.r.l.
Con ordinanza del 16 novembre 2012, il Tribunale di Pinerolo ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’articolo 1, secondo comma della Legge n. 148/2011 con la quale è stato convertito, con modificazioni, il Decreto-legge n. 138/2011, per contrasto con gli articoli 70, 72, primo e quarto comma, e 77, secondo comma, della Costituzione.

Contestualmente, è stata ritenuta rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'articolo 1 del Decreto legislativo n. 155/2012 limitatamente all'inclusione del Tribunale di Pinerolo nell'elenco della tabella A), per contrasto con gli articoli 3, 24,25, primo comma, 76 e 97, primo comma, della Costituzione.

Le norme censurate sono quelle introduttive della nuova geografia giudiziaria. Le stesse - secondo i giudici piemontesi - sarebbero incostituzionali per violazione dell’iter di formazione della legge. In particolare, sembrerebbe essere stata violata la norma procedimentale della Costituzione che limita l'adozione del decreto-legge ai soli casi di straordinaria necessità ed urgenza.

Il Tribunale, sospeso il processo, ha disposto la trasmissione degli atti alla Corte Costituzionale.
Fonte: http://appinter.csm.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS