Lunedì 19 marzo 2012

Genitori inaffidabili. Si' al collocamento presso la zia

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte d’appello di Caltanissetta, con un’ordinanza depositata il 6 marzo 2012, si è pronunciata su di una vicenda inerente la separazione giudiziale di due coniugi e, in particolare, sul regime di affidamento da applicare con riferimento ai figli minori; nella specie, è stato escluso il regime dell’affidamento condiviso per l'incapacità dei coniugi di darvi ordinato corso, e, altresì, l’opportunità di collocare i figli presso l'uno o l'altro dei due soggetti in lite per il rischio di “irreversibili fratture nel recupero di un sereno rapporto con entrambi i genitori”.

Sancito, quindi, ai sensi dell’ultima parte dell'articolo 155, comma 2, del Codice civile, secondo cui il giudice ha il potere di adottare “ogni altro provvedimento relativo alla prole”, il provvisorio affidamento dei minorenni ai servizi sociali con contestuale collocamento presso un parente, nella specie, una zia.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS