Venerdì 8 luglio 2016

Firme elettroniche nell'Unione Europea - In vigore dal 1° luglio il Regolamento eIDAS

a cura di: TuttoCamere.it

Dal 1° luglio 2016 ha piena efficacia il Regolamento UE del Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo n. 910 del 23 luglio 2014 (c.d. "Regolamento eIDAS" - electronic IDentification Authentication and Signature) in materia di identificazione e firma elettronica, nonchè di servizi fiduciari per le transazioni elettroniche.

In particolare, il regolamento prevede il mutuo riconoscimento dei sistemi di identificazione elettronica forniti ai cittadini e alle aziende da parte di ciascuno Stato membro.

Il regolamento mira a rafforzare la fiducia nelle transazioni elettroniche nel mercato interno, fornendo una base comune per interazioni elettroniche sicure fra cittadini, imprese e autorità pubbliche, in modo da migliorare l'efficacia dei servizi elettronici pubblici e privati, nonché dell'eBusiness e del commercio elettronico, nell'Unione europea.

Il regolamento fissa le condizioni in base alle quali gli Stati membri riconoscono reciprocamente i mezzi di identificazione elettronica delle persone fisiche e giuridiche notificati e riconosciuti da parte di un altro Stato membro.

Grazie al regolamento si istituisce un quadro giuridico per le firme elettroniche, i sigilli elettronici, le validazioni temporali elettroniche, i documenti elettronici, i servizi elettronici di recapito certificato e i servizi relativi ai certificati di autenticazione di siti web allo scopo di creare una base normativa comune applicabile a livello comunitario.

Il regolamento eIDAS è applicabile in tutti i settori e, quindi, anche per quanto riguarda i rapporti con la pubblica amministrazione (accesso ai servizi online, appalti pubblici).

Quali le prossime tappe? Sostanzialmente due:

  • 1° luglio 2017 - Termine per la presentazione da parte di un prestatore di servizi di certificazione (che rilascia certificati qualificati a norma della direttiva 1999/93/CE) di una relazione di valutazione della conformità all'organismo di vigilanza per essere un prestatore di servizi fiduciari qualificato;
  • 29 settembre 2018 - Riconoscimento obbligatorio transfrontaliero dei sistemi di identificazione elettronica notificati dagli Stati membri. Operatività del nodo eIDAS che costituisce il punto di connessione facente parte di un'architettura di interoperabilità dell'identificazione elettronica, realizzato in conformità con il Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1501 della Commissione.

Per scaricare il testo del Regolamento (UE) 910/2014 clicca qui.
Per un approfondimento sui contenuti del Regolamento (UE) 910/2014 clicca qui.
Per scaricare il testo dei provvedimenti attuativi del Regolamento (UE) 910/2014, emanati dalla Commissione europea, clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report