Martedì 24 giugno 2014

Fatture per operazioni “irreali”? Il versamento Iva è pieno e reale

a cura di: FiscoOggi
Quando alla base dei documenti contabili non c’è alcun acquisto di beni e servizi, l’imposta va considerata “fuori conto” e la relativa obbligazione comunque adempiuta.

L’emittente di fatture fittizie non può giovarsi di una nota di credito per evitare il pagamento dell’Iva indebitamente fatturata, considerato che la rettifica dell’imponibile e della relativa imposta presuppone il compimento di un’operazione reale.
A sottolinearlo, la Corte di cassazione con l’ordinanza n. 12995 del 9 giugno 2014.

Ai sensi dell’articolo 21, comma 7, Dpr 633/1972, infatti, se viene emessa una fattura per operazioni inesistenti ovvero se nella fattura i corrispettivi sono indicati in misura superiore a quella reale, l’imposta è dovuta per l’intero ammontare. Si tratta del cosiddetto principio di formalità dell’imposta per effetto del quale, se l’Iva è indicata nella fattura o in qualsiasi altro documento che ne fa le veci, essa deve essere comunque versata all’Erario (Cassazione, 12353/2005).

La citata norma non è stata creata per fini sanzionatori, piuttosto per ricondurre a coerenza il sistema impositivo Iva fondato sui principi della rivalsa e della detrazione (Cassazione, 7289/2001). In tal senso dispone anche l’articolo 203 della direttiva Cee 112/2006, secondo cui “l’Iva è dovuta da chiunque indichi tale imposta in una fattura”. La finalità è chiara: scongiurare il rischio di frodi fiscali, ossia l’indebita detrazione d’imposta da parte di operatori economici, destinatari della presunta prestazione.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS